Attualmente sei su:

08/05/19 - Iperidrosi ascellare: come curarla

L'iperidrosi è un problema caratterizzato da un'eccessiva sudorazione tale da creare un peggioramento della qualità di vita a chi ne è affetto. Spesso è compromessa la vita sociale, quella affettiva ed anche quella lavorativa. Il trattamento di base prevede l'utilizzo di creme antitraspiranti, tuttavia questo rimedio risulta spesso insufficiente nel controllare adeguatamente il problema. L'utilizzo della tossina botulinica permette di bloccare l'ipersudorazione per molti mesi, garantendo al paziente la ripresa di una normale vita quotidiana. Sono sufficienti 2 o 3 trattamenti all'anno per risolvere il problema; si tratta di piccole iniezioni intradermiche, non dolorose, da eseguire direttamente nelle sedi dove la sudorazione appare eccessiva (ascelle).